Come proiettare le impressioni live dei presenti in un evento con Twitter

Stimolare la partecipazione a un dibattito durante un evento, raccogliere le domande dal pubblico, verificare le impressioni dei presenti è una delle questioni che sempre si pone chi organizza un evento, un convegno, un dibattito.

Se c’è un social network che può favorire questa cosa in modo egregio e semplice, questo è Twitter. Scegliendo un hashtag (una parola preceduta da cancelletto “#” che fa da parola chiave) dedicato alla manifestazione e comunicandolo ai partecipanti in loco e magari anche a quelli che seguono da remoto il dibattito, si può consentire a molti di partecipare facilmente al dibattito.

Come ormai sappiamo tutti, un hashtag è una sorta di parola chiave che consente di aggregare in Twitter (e da qualche tempo non solo in Twitter) i contenuti relativi ad uno stesso argomento.

Qual’è l’idea… L’idea è quelvisible-tweets1la di proiettare durante la manifestazione tutti i Tweet legati a quell’hashtag su uno o più grandi schermi in maniera da compredere le impressioni del pubblico, le curiosità, le domande, gli argomenti dai quali si è restati più colpiti.

Per realizzare questo tipo di operazione, oltre a un computer connesso a internet e a un proiettore in grado di proiettare in tempo reale i vari tweet, è necessario, o meglio, è auspicabile utilizzare strumenti in grado di aggregare i Tweet legati all’hashtag di riferimento e di visualizzarli quasi come fossero slide animate. Questo consente di creare una certa scenografia e di favorire quanto detto prima.

L’antesignano di questi strumenti è sicuramente “Visibletweets” (visibletweets.com) nel quale è possibile scegliere un hashtag o un Twitterfontanaaccount twitter e pubblicare e proiettare a schermo intero secondo stili diversi i tweet relativi. E’ un buon strumento, ma pare che abbia dei limiti (limitazioni) se si utilizzano hashtag troppo “affollati”…

Nel tempo sono venuti fuori però molti nuovi strumenti di cui vi indico, dal mio punto di vista, uno dei migliori secondo me è Twitterfontana ( twitterfontana.com). Uno strumento molto utile perché ha tantissime possibilità di visualizzazione a schermo intero, è possibile abbinare anche più hashtag, è gradevole visivamente e non pone limiti apparenti ai Tweet.

Il terzo e ultimo che vi vtweetbeamoglio indicare è Tweetbeam (tweetbeam.com). Forse dal punto di vista grafico il più bello perché compone lo sfondo delle slide dei tweet con tutte le immagini richiamanti gli utenti o i contenuti dei singoli tweet. Un autentico mosaico. E’ free, ma prevede una versione a pagamento. Nella versione free, sulla videata a tutto schermo, non è possibile eliminare la scritta in inglese “versione free per uso privato”… fate voi…

Comunque un modo bello e coinvolgente per rendere protagonista il vostro pubblico.

Personalmente ho sperimentato negli eventi di Apulian ICT Living Labs questo strumento e l’ho suggerito a Smau con un buon successo.

Buon divertimento anche a voi…

 Ulteriori suggerimenti ? Contattami !

Un commento

I commenti sono chiusi.