Un’idea che si realizza: il Sud Project Camp

spclogoverticaleNon l’ho mai nascosto, sono profondamente innamorato della mia terra, la Puglia, ma e direi soprattutto di tutto il Sud, non tanto come area contrapposta e alternativa ad un’altra, il Nord, ma come luogo, dove luci, cultura, colori, costumi, tradizioni, storia, prodotti della terra, popoli, si mescolano in un insieme, oserei dire, di sapori che non è possibile descrivere in altro modo e soprattutto a chi non ha visto e non ha sentito…

Il Sud si assapora, si può amare e si può odiare, io sarà perché sono nato e vivo là, lo amo e lo amo anche in tutte le sue contraddizioni. E’ forse per questo che da sempre penso che il Sud possa essere un tassello importantissimo, anzi, fondamentale per la ripresa dell’intera Italia.

L’unico luogo, area geografica, dove è possibile realizzare una crescita del PIL vera e anche considerevole è il Sud. Per poter far questo la politica deve capire che è fondamentale applicare la nostra carta Costituzionale dove si dice che tutti i cittadini sono uguali, ma non mi addentro qui e adesso in questo argomento, i cittadini e le imprese del Sud devono prendere coraggio e consapevolezza, collaborare e mettere in mostra le proprie eccellenze. Da quelle della produzione a quelle legate alla formazione, dai nostri giovani talenti alle associazioni che si impegnano per un territorio migliore, da chi si occupa per una consapevolezza storica e culturale maggiore a chi si occupa di isolare e distruggere le mafie, da chi promuove la genuinità dei nostri prodotti a chi promuove la bellezza dei nostri territori, da chi pensa che il Sud può rinascere a chi pensa che si può, con un’azione politica precisa contribuire a questa rinascita, a chi pensa che tante energie possano trasformarsi in sinergie, in un progetto per il Sud.

E’ così che ho pensato che potesse nascere un luogo di incontro itinerante nelle strade del sud, è nato così, anche grazie sudprojectcamplongobardiall’appoggio immediato della Stamperia della Società dei Foglianti associazione di promozione sociale nata a Napoli, il SUD PROJECT CAMP, del quale sono state realizzate già due tappe, una a Bologna l’altra a Longobardi in provincia di Cosenza.

Associazioni, aziende, cittadini singoli, gruppi più o meno organizzati, giovani si incontrano per dare il proprio contributo e un progetto al Sud. Vedere realizzata un’idea che vedrà anche le prossime tappe in Puglia, in Campania e in altre regioni è veramente una soddisfazione.

Annunci

One Comment

I commenti sono chiusi.